Fashion E-zine è una sezione del periodico E-zine
Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 630/99 del 24 Dicembre 1999

Moda e insetto: tra storia e tendenza

Valentina Lupia | 23 novembre 2013
 
dd

Stando alle migliori sfilate della stagione ed ai consigli di informatissimi e modaioli stylist, uno dei 'must have' di quest'inverno in termini di accessori è senza dubbio un anello dal corpo largo e dall'incastonatura lavorata, con elementi colorati, brillanti e...insetti.

www.gogoexam.com

Avete letto bene.

A prescindere dal fatto che molte donne si rifiutano categoricamente di mettere al dito un coleottero color fluo, questa particolare usanza non è poi così attuale. I primi a decorare con oro e pietre preziose scarafaggi ed insetti - veri e spesso vivi - di grandi dimensioni furono i Maya, al fine di onorare le loro divinità; la tradizione fu mantenuta dalle donne di Mérida, località dello Yucatàn, che dopo aver perfezionato queste tecniche decisero di elevarlo ad accessorio da apporre con una sorta di spilla da balia ai capi d'abbigliamento: questo elemento risultò essere estremamente elegante e femminile, simbolo di una profondità religiosa e personale di ogni donna, decisamente fondamentale in quel preciso contesto storico.

Ultimamente, oltre ad insetti che sfilano in passerella in qualità di accessori o di stampe, troviamo elementi simili indosso alle grandi star, come ad esempio Lady Gaga, che non vede l'ora di lanciare una moda senz'altro particolare ed assolutamente poco scontata.

Purtroppo per lei, questa volta è arrivata tardi.

C4040-109
 
1.438 views