Fashion E-zine è una sezione del periodico E-zine
Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 630/99 del 24 Dicembre 1999
  • Identità #3/12

Identità #3/12

L’identità che perde il suo valore nell’oscurità del buio. Celare il proprio essere dietro un involucro che acquista sempre più valore, come se i segni distintivi di un individuo non fossero più riconoscibili attraverso i lineamenti del volto, ma da tutto il resto che lo avvolge. Abiti che hanno l’arduo compito di giustificare e sorreggere, stati d’animo sempre più smarriti e confusi, che perdono il coraggio di mostrarsi per ciò che sono e lasciano alle loro armature il significato della propria identità.
Una perdita di sicurezza che porta l’individuo a nascondersi, mostrando solo quelle parti che lo fanno sentire più sicuro e forte, ma allo stesso tempo anonimo in mezzo a tanti. Il prevalere della parte esteriore su quella interiore, spesso troppo fragile per essere mostrata agli altri.
The identity loses its value in the darkness of the dark. Conceal its being behind a shell that gains value, as if the hallmarks of an individual no longer be recognizable through the lines of a face, but through everything else around it. Clothes that justify and support states of mind more and more lost and confused; they lose the courage to show themselves for what they are and let their armor show the meaning of their identity.

A loss of confidence that leads the individual hide himself, showing only those parts that make him feel more secure and strong, but at the same time surrounded by anonymous figures. The prevalence of the outer part inspite of the interior one, often too fragile to be shown to others.

 
EDITORIAL
EDITORIAL
EDITORIAL